Salta al contenuto principale

Catanzaro e Hintereggio
chiudono con la vittoria

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 21 secondi

CATANZARO - L'ultima giornata prenataliza si apre con una sonora vittoria in Prima divisione del Catanzaro che tra le mura amiche batte il Gubbio e incassa tre punti importantissimi in chiave campionato anche e soprattutto perché permettono ai giallorossi di avvicinare proprio il Gubbio in classifica generale. La partita non era iniziata bene per il Catanzaro che al 26° minuto va sotto grazie alla rete di Guerri per gli ospiti. Solo 4 minuti e i padroni di casa riportano in equilibrio la partita siglando il pareggio con Fioretti. Cinque minuti più tardi il match si inserisce sui binari che porteranno alla vittoria del Catanzaro grazie a Russotto che sigla il 2-1. A questo punto il Catanzaro diventa padrone dell'incontro e al 47° minuto porta il risultato sul 3-1 con la rete di Fiore. A tentare di riaprire il discorso ci pensa al 67° Galabinov per il Gubbio che porta il risultato sul 3-2. Ma la storia della sfida è nettamente pendente a favore dei padroni di casa e 3 minuti dopo che il Gubbio aveva riaperto le sorti dell'incontro Russotto chiude la faccenda siglando il 4-2. A fissare il risultato finale sul 5-2 sarà D'Alessandro all'88° minuto.

In Seconda divisione la Vigor Lamezia sfiderà nella giornata di domani la squadra de L'Aquila mentre l'Hinterreggio chiude l'anno con un successo casalingo contro il Fondi fanalino di coda della classifica generale. Il risultato è rimasto per larga parte dell'incontro in equilibrio, solo al 78° minuti, infatti, l'Hinterreggio sblocca il risultato con una rete di Cutrupi mentre il definitivo 2-0 è frutto della rete di Khoris siglata al 90° minuto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?