Salta al contenuto principale

Pareggio a reti inviolate
tra L'Aquila e Lamezia

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

Un pareggio a reti inviolato chiude la diciassettesima giornata del campionato di Seconda divisione. La Vigor Lamezia, infatti, ha pareggiato nella sfida esterna con gli abruzzesi de L'Aquila senza che nessuna delle due squadre sia riuscita a siglare una rete. Un pareggio che però serve ben poco ad entrambe le squadre visto che in classifica abruzzesi che salgono a quota 27 ma restano quarti mentre il Lamezia rimane quint'ultimo con 19 punti.

L'AQUILA (4-3-3): Testa 6; Rapisarda 6 (15'st Gizzi 5.5), Petta 6, Mucciante 6.5, Ligorio 6; Menicozzo 5.5, Iannini 6 (30'st Colussi sv), Carcione 5.5; Ciotola 5.5 (37'st Triarico sv), Infantino 5.5, Improta 6.  In panchina: Modesti, D’Amico, Agnello, Albanese.  Allenatore: Ianni 6.

 VIGOR LAMEZIA (4-3-1-2): Forte 6; Rondinelli 6 (24'st Monopoli 6), Marchetti 5.5, Gattari 6, Cascione 6 (17'st Crialese 6); Martino 6, Giuffrida 6, Giacinti 6; Catalano 5.5 (16'st Catanese 5.5); Rana 5.5, De Luca 5.5.  In panchina: Zelletta, Saccà, Cirianni, Di Maira.  Allenatore: Costantino 6.5. 

ARBITRO: Di Ruberto di Nocera Inferiore 6. 

NOTE: Spettatori 700 circa. Ammoniti: Rondinelli, Carcione, Forte, De Luca e Infantino. Angoli: 6-3 per la Vigor Lamezia. Recuperi: 2', 4'.  

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?