Salta al contenuto principale

Crotone e Reggina pronte
a sfidare Rino Gattuso

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
3 minuti 36 secondi
CROTONE – Cresce l’attesa in città per la gara che si disputerà domani pomeriggio all’Ezio Scida, quando la squadra di mister Drago affronterà il Sion di Ringhio Gattuso. 
L’ingresso sarà gratuito e la società ieri ha reso note le modalità di accesso allo stadio. Bisognerà recarsi al botteghino dello stadio direttamente il giorno della partita dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 fino all’inizio della gara per ritirare i tagliandi, verranno aperti solamente la Tribuna coperta e Curva Sud. 
Il tecnico crotonese, intanto, ha prolungato fino alla gara con gli svizzeri il mini ritiro di Steccato di Cutro, visto che in precedenza la fine era stata fissata per domenica scorsa. Nella giornata di ieri i pitagorici hanno sostenuto una doppia seduta: mattinata dedicata al lavoro di velocità e alle esercitazioni tattiche e pomeriggio partitelle ed esercizi di possesso palla. Ma naturalmente si parla soprattutto di mercato. La società rossoblù ha sempre affermato che all’interno della rosa, così come è sempre stato, non ci sono calciatori incedibili e che se dovessero arrivare offerte importanti si potrebbe valutare. 
In quest’ottica il nome nuovo è quello del centrale difensivo Peppe Abruzzese. Il trentaduenne piace a diverse squadre di B ma lo Spezia sta sondando il terreno per portare in Liguria il difensore che proprio di recente ha rinnovato il suo contratto. 
Sempre per quanto riguarda il mercato in uscita, invece, c’è stato un clamoroso colpo di scena per quanto riguarda Camillo Ciano. L’attaccante napoletano e il suo agente avevano fatto sapere di non aver gradito molto il “poco spazio” trovato fino ad ora a Crotone ma la società ha fatto sapere che il mancino di Marcianise non si muoverà dalla Calabria e che quasi certamente concluderà il campionato con la casacca rossoblù. 
Chi invece sta rifiutando un trasferimento è il terzino portoghese Pedro Correia: anche su di lui c’è il forte interessamente del Grosseto, ma il calciatore non gradisce la destinazione. In entrata gli operatori di mercato rossoblù monitorano la posizione di Piscitella, attualmente al Genoa. Il fantasista sembra destinato al Modena ma non è ancora detta l’ultima parola. 
Infine ieri, nella sala consigliare del Comune di Crotone, è stato presentato il libro “Esce Galardo entra nessuno  -biografia semiseria di una bandiera” alla presenza dell’autore Bruno Palermo, del capitano rossoblù e di tutta la squadra al gran completo con in testa il tecnico Massimo Drago.

CRESCE l’attesa in città per la gara che si disputerà domani pomeriggio all’Ezio Scida, quando la squadra di mister Drago affronterà il Sion di Ringhio Gattuso. Sarà la prima delle due sfide calabresi della compagine svizzera, che venerdì alle 18 giocherà al Granillo contro la Reggina, in vista della ripresa del campionato di serie B che da quest'anno sperimenta la lunga sosta fino al 26 gennaio. Gli elvetici, attualmente quarti nella Super League elvetica, l'anno scorso sono arrivati alla fase finale dell'Europa League dove poi sono stati eliminato dal Celtic. E da quest'anno hanno ingaggiato come capitano della squadra il campione del mondo calabrese ex Milan.

A Crotone la società ieri ha reso note le modalità di accesso allo stadio. L'ingresso sarà gratuito, bisognerà recarsi al botteghino dello stadio direttamente il giorno della partita dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 fino all’inizio della gara per ritirare i tagliandi, verranno aperti solamente la Tribuna coperta e Curva Sud. Il tecnico crotonese, intanto, ha prolungato fino alla gara con gli svizzeri il mini ritiro di Steccato di Cutro, visto che in precedenza la fine era stata fissata per domenica scorsa. Nella giornata di ieri i pitagorici hanno sostenuto una doppia seduta: mattinata dedicata al lavoro di velocità e alle esercitazioni tattiche e pomeriggio partitelle ed esercizi di possesso palla. 

Intanto ieri, nella sala consigliare del Comune di Crotone, è stato presentato il libro “Esce Galardo entra nessuno-biografia semiseria di una bandiera” alla presenza dell’autore Bruno Palermo, del capitano rossoblù e di tutta la squadra al gran completo con in testa il tecnico Massimo Drago.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?