Salta al contenuto principale

Il Cosenza affronta Gattuso
Incasso per aiutare Mormanno

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 10 secondi

COSENZA - Amichevole di lusso mercoledì 23 gennaio al San Vito. Di scena, contro il Cosenza, la formazione svizzera del Sion, nella quale milita, come è noto, l’ex giocatore del Milan e della Nazionale Rino Gattuso, nativo di Corigliano Calabro, dove è attualmente in ritiro la squadra elvetica, in attesa che riprenda il campionato della massima serie, sospeso fino a febbraio per la pausa invernale. L'incontro amichevole, in programma alle ore 18,00, è stato organizzato dalla Società del Presidente Eugenio Guarascio insieme all’Amministrazione comunale, a favore dei terremotati di Mormanno. 

L’incasso sarà infatti devoluto agli interventi per la ricostruzione del centro del Pollino dopo il sisma che lo ha colpito il 26 ottobre dello scorso anno. L’incontro di calcio tra Cosenza e Sion è stato proposto dal giovane ingegnere Francesco Ippolito, grande appassionato di calcio e non nuovo all’organizzazione di eventi del genere. Nel 2007, come si ricorderà, fu tra i promotori di un convegno all’Università della Calabria sulle dinamiche economiche nelle società di calcio che ebbe, come ospite d’onore, in rappresentanza della dirigenza dell’Inter, Bedy Moratti, sorella del Presidente dei nerazzurri, Massimo Moratti. L'attuale squadra di Rino Gattuso e del vulcanico presidente Christian Constantin è, nel campionato svizzero, ad un punto dalla zona Champions League e a cinque punti dalla vetta, occupata dalla squadra del Grasshoppers.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?