Salta al contenuto principale

Volley, tracollo Callipo
Secco 0-3 nel derby

Calabria

Tempo di lettura: 
7 minuti 42 secondi

VIBO VALENTIA - Tonno Callipo battuta sonoramente nella gara casalinga con il Castellana. Il derby tra le due compagini pugliesi non ha avuto storia e gli ospiti si sono imposti con un perentorio 0-3. Questa la diretta dell'incontro. 



19:33: La più brutta Tonno Callipo della stagione viene tramortita in casa dai pugliesi. Gesti di sportività da parte del tifo pugliese nei confronti di quello calabrese. La diretta live termina qui. Dal Pala Valentia è tutto. Un caro saluto da Francesco Iannello

19:30: Un'ora e mezzo di partita. Castellana trionfa e sconfigge 0-3 Vivo. Fischi assordanti del tifo giallorosso. Il migliore in campo l'eterno Casoli. 15-25, 22-25, 21-25. Questi i parziali

19:29: 21-24 sbaglia la battuta Badawi. Ferreira regala il match a Castellana 21-25

19:29: rientra Badawi per Klapwijk. Lungo il servizio di Sabbi 21-23. 

19:28: Rientra Klapwijk per Badawi. Urnaut mura Sabbi 20-22

19:27: Casoli firma il 19-21, male il muro giallorosso. 19-22 Yosifov mura Urnaut

19:25: Castellana a sei punti dal match. Cortellazzi per Coscione. Urnaut in posto quattro nella P1 firma il 18-19. Lo imita Ferreira da posto due però 18-20

19:23: Si gioca punto a punto: 17-18. 17-19 sbaglia anche Barone la "sette"

19:20: 16-16 pari Ferreira trova la parità. Sbaglia ancora Kaliberda in attacco e allora Sabbi non si fa pregare; 16-17. Break di 0-3 per Castellana. Tonno Callipo tradita dal fondamentale dell'attacco nei momenti decisivi.

19:18: Vibo aggrappata al match grazie ad Urnaut e Forni. Loro due stanno tenendo in vita le speranze dei vibonesi

19:17: Succede di tutto. Urnaut da solo contro tutti. 13-12, break Vibo con il fallo di doppia di Ferreira, ma Castellana rientra 14-14. 15-14 Vibo che trova poi l'ace con la float carica di effetto di Forni. 16-14 al secondo tempo tecnico

19:13: 12-11 punto di Sabbi che ora va a servire. L'opposto di Palestrina rigioca in bagher, free-ball per Vibo con Badawi murato da Yosifov. 12-12

19:13: Casoli murato da Urnaut che toglie le castagne dal fuoco ai suoi. Ottimi in difesa Farina e Badawi. 12-10 Vibo

19:12: Barone in campo per Buti. Il centrale di Palmi tuona a muro: 10-8. Ferreira da posto due trova il mani e fuori 10-9, ma sbaglia il servizio 11-9

19:10: 9-6 punto di sabbi. Falaschi al servizio. Azione prolungata, la spunta Sabbi da posto due, ma il muro giallorosso poteva fare di più su Ferreira in precedenza. 9-8 Cester mura Badawi

19:09: 9-5 punto firmato da Kaliberda

19:07: ricezione pessima per Vibo. Free-ball Castellana con Cester che non si fa pregare in attacco. A fatica Buti trova poi il punto dell'8-5, primo riposo tecnico del terzo set.

19:05: Kaliberda non passa in attacco, ma Sabbi lo imita mandando out, 7-4.

19:04: 5-2 punto fortunoso di Yosifov. La serata no di Klapwijk e l'inconsistenza di Rocamora hanno costretto Blengini a ridisegnare il proprio sestetto

19:02: break Vibo 3-1 nel terzo set con l'errore di Casoli. Badawi firma il 4-1 con un bel mani e fuori. Urnaut nel ruolo di opposto con Badawi e Kaliberda bande. 5-1 Vibo intanto, tempo chiesto da Gulinelli

19:00: L'attacco giallorosso nel secondo set si è fermato ad un modesto 30%. 1 su 8 per Klapwijk con il 12%. D'altra parte straordinario Sabbi con il 60%, 6 su 10 in attacco

18:56: 22-25 Sabbi regala il secondo set ai suoi. In ritardo il muro di Vibo. Giallorossi evanescenti in attacco. Problemi in posto due con Klapwijk con le polveri bagnate e Rocamora che non riesce ad essere incisivo. Brutta Tonno Callipo qui al Pala Valentia. All'ex Gulinelli va dato atto di aver preparato bene il match. Pugliesi più cattivi e determinati, semplicemente straordinari in difesa

18:56: Forni mura Sabbi 22-24

18:55: 21-24 punto di Ferreira

18:54: Badawi firma il 20-22. Rocamora in campo per Klapwijk Dentro in campo anche Dolfo. Casoli firma il 20-23, Vibo trova il 21-23 sull'errore di Castellana in attacco

18:53: Sabbi in battuta, riceve male Farina, smash di Castellana 19-22!

18:51: Castellana strenua in difesa su Badawi, ricostruzione Vibo poi con Klapwijk che attacca e muro a uno di Casoli, dell'eterno martello di Varese. Incredibile signori al Pala Valentia 19-21 Castellana. Tempo Blengini

18:51: niente da fare. Klapwijk ancora murato 19-20

18:50: stavolta a chiamare tempo è Blengini. Il coach torinese sa che le sorti del match passano dalla vittoria o dalla sconfitta di questo set

18: 50: Ancora Urnaut al servizio. Sul nastro la battuta dello sloveno 19-19

18:48: 17-18 mani e fuori di Klapwijk da posto 4 e Vibo esce dal giro della morte della P1. Bene Urnaut in battuta che costringe all'errata ricezione i pugliesi. Casoli sbaglia in attacco: 18-18. Attacco out di Sabbi! 19-18, tempo chiamato da Gulinelli

18:46: Badawi in campo al posto di Kaliberda. 15-16 il punteggio. 15-17 primo tempo di Cester. Risponde Buti, difesa di Castellana, rigioca Vibo e Urnaut trova il 16-17

18:44: sbaglia il servizio Kaliberda 14-14. Coscione alza in posto tre per Forni, ma il primo tempo del modenese si stampa sul nastro. Ancora una free-ball per Castellana ed è Sabbi a chiudere: 14-16 al secondo riposo tecnico. Vibo giù in attacco. Klapwijk e Kaliberda non pervenuti. Il solo Urnaut non basta e i centrali sono offuscati dalla ricezione vibonese che è tutt'altro che positiva. E quando Coscione li chiama in causa arrivano errori come quello di Forni descritto prima

18:42: Rimane in campo Falaschi. "C'è solo un capitano" questo il coro del tifo di Castellana. "Noi siamo Vibo Valentia" risponde la Fossa Giallorossa. Intanto fallo di rotazione per Castellana 14-13 Vibo

18:41: ma poi l'olandese sbaglia. 12-12. Murato Kaliberda ancora da Cester 12-13. In seria difficoltà in ricezione Vibo che poi si salva con Kaliberda con un mani e fuori. Nell'azione si fa male il palleggiatore Falaschi che ha preso una botta sulla coscia

18:38: 10-11 Castellana. Ferreira nel primo set ha messo a segno sei punti con tre aces. Il migliore di Vibo Urnaut con 4 punti. 11-11 dopo l'attacco out di Sabbi. Ace di Klapwijk 12-11!

18:36: gran battura di Urnaut, Castellana difende ma Vibo può riattacare con Klapwijk, altra ricostruzione per Vibo ed è ancora lo sloveno a trovare il punto del 9-8. 9-9 punto di Yosifov da posto tre. Sabbi in battuta, in tilt Urnaut in ricezione, free-ball trasformata dai pugliesi 9-10

18:35: 8-8 invasione Casoli

18:34: 6-6 Forni. 6-7 primo tempo di Cester. Stavolta Ferreira sbaglia 7-7. Coscione dalla linea dei nove metri. Sabbi porta Castellana al primo tempo tecnico di questo secondo set avanti 7-8

18:32: 5-6 Cester mura Klapwijk

18:31:  Castellana manca il punto del 2-5 in contrattacco con Coscione che mura l'attacco gialloblù. Kaliberda ace 4-4, poi il muro di Forni e Urnaut su Sabbi 5-4. Per la prima volta Vibo avanti nel punteggio

18:30: Baresi che trovano il break anche in apertura di questo secondo parziale. Irritante Klapwijk al servizio con la sua battuta che termina sul nastro: 2-4

18:28: lo sloveno manda out. Statistiche del primo set: 47% in attacco per Castellana, 39% per Vibo. In casa Callipo si salva il solo Urnaut in attacco con il 44%. 

18:27: si riparte con Urnaut al servizio.

18:26: Un parziale davvero da dimenticare per i giallorossi in balia dell'avversario fin dai primi scampoli di match. Pubblico che certamente non ha gradito. Spettatori presenti: dalle 800 alle 1000 presenze

18:24: Rocamora sbaglia la battuta 14:24. Mani e fuori di Lavia che annulla la prima palla del set 15-24. Free-ball Callipo, ma Urnaut si fa murare da Falaschi. 15-25 termina il primo set con la Callipo che ora deve ritrovare lucidità e freddezza

18:23: invasione a muro di Castellana 13-22. Barone in battuta che sbaglia ancora!

18:22: 11-22 Yosifov. Sabbi inn battuta sul nastro 12-22

18:20: trova il varco stavolta Urnaut. Azione prolungata la seguente chiusa ancora dallo sloveno. 10-20 il punteggio. Ma Vibo regala anche in battuta. Errore di Cortellazzi: 10-21. Poi ancora lo sloveno in P1 da posto due trova il punto dell'11-21

18:19: Scatenato il martello lusitanio Ferreira portato in Italia dal coach dei pugliesi Gulinelli (coach anche della nazionale portoghese), a Vibo nel 2008-2009.

18: 17: Rocamora in battuta. La Callipi difende, ma non trova il pertugio giusto in attacco. Yosifov firma il 6-18 dopo alcuni errori dei pugliesi. Forni attacca in primo tempo: 7-18

18:15: Evanescente la Callipo in attacco. Castellana ricostruisce e con Sabbi trova il 4-17. In campo il diciottenne Lavia per Kaliberda!

18:14: troppi errori in attacco per Vibo. Barone al posto di Buti dopo il primo tempo out ddel centrale toscano. Out ancora l'attacco di Klapwijk che lascia il campo per Rocamora. Inizio imbarazzante per Vibo che soffre terribilmente in ogni fondamentale. L'ace di Casoli (il quarto per i pugliesi) vale il 4-16 al secondo riposo tecnico!

18:11: chiama il secondo time-out discrezionale Blengini dopo il punto del 2-10 di Sabbi con un mani e fuori da posto due. Formazioni: Vibo con Coscione al palleggio, Klapwijk opposto, Forni e Buti al centro, Kaliberda e Urnaut sulle bande, ma è entrato già Badawi per lo sloveno, libero Farina. Castellana in campo con Falaschi al palleggio, Sabbi opposto, centrali Cester e Yosifov, martelli Ferreira e Casoli, libero Farina. Cortellazzi ha presto il posto di Coscione, torna Urnaut in campo. 3-12 il punteggio


18:07: sbaglia la battuta Ferreira, primo punto per la Callipo. Poi Klapwijk trova il punto del 2-8 in contrattacco
18:05: Benvenuti alla diretta testuale live di Vibo-Castellana, match di A1 di volley. Inizio schock qui al Pala Valentia. Castellana avanti 0-8! Il portoghese Ferreira in battuta ha mandato in crisi la ricezione vibonese! 3 aces messi a segno. Pessimo inizio

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?