Salta al contenuto principale

Serie D. Travolgente Cosenza
Al Sambiase il derby con Vibo

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 14 secondi

LA domenica di campionato per le quattro squadre calabresi impegnate nel campionato di Serie D ha riservato allo stesso tempo bocconi dolci e amari. Per cominciare il derby calabrese tra Sambiase e Vibonese è andato ai padroni di casa che si sono imposti sui cugini vibonesi con il risultatu di 3-2, una vittoria di misura che comunque consente al Sambiase di muovere la classifica e arrivare ad un punto proprio dalla Vibonese che invece con questa sconfitto ha perso l'occasione di mettere il proprio campionato al sicurp con un bel balzo in avanti.

Una vittoria spumeggiante che allontana anche i nuvoloni della settimana appena trascorsa, invece, viene dalla Nuova Cosenza che nella sfida interna contro il Città di Messina si abbandona ad un rotondo 5-2 che consente alla squadra di tenere il ritmo, mantenendosi a 4 punti di distacco, della capolista Messina.

La speranza dei consentini risiedeva nei cugini del Comprensorio Montalto che avrebbero potuto frenare la corsa della capolista nella sfida esterna giocata a Messina e consentire in questo modo alla Nuova Cosenza di arrivare ad un solo punto di distacco ma, pur pronvandoci, il risultato finale ha parlato a favore dei padroni di casa che in questo modo hanno mantenuto propria la vetta e inalterato il distacco.

CLASSIFICA: Messina 54 punti; Nuova Cosenza 50; Savoia 40; Gelbison 39; Città di Messina 35; Comp.Montalto 34; Licata 33; Comp.Normanno, Ribera 32; Pro Cavese, Vibonese, Ragusa 30; Sambiase, Agropoli 29; Palazzolo 26; Noto 20; Acireale 15; Nissa 7.  Nissa un punto di penalizzazione Noto tre punti di penalizzazione  

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?