Salta al contenuto principale

Reggina ko con il Brescia
Crotone pari a Lanciano

Calabria

Tempo di lettura: 
2 minuti 18 secondi

REGGINA-BRESCIA 0-1

 
REGGIO CALABRIA – Non trova la vittoria tra le mura amiche la Reggina che nella sfida con il Brescia deve cedere i tre punti registrando la sconfitta per 0-1. A dare la vittoria agli ospiti è stato all'8' minuto del secondo tempo De Maio. Da segnalare come al 33' del primo tempo l’allenatore della Reggina Giuseppe Pillon è stato espulso per proteste, il tecnico lamentava l'uscita del portiere del Brescia Arcari che aveva colpito con un pugno l'attaccante della Reggina Comi. Nelo svilluppo dell'episodio l’arbitro ha assegnato un calcio di punizione a favore del Brescia. Ovviamente quanto accaduto ha creato nervosismo in campo con dei momenti di tensione che sono culminati, appunto, con l’espulsione di Pillon.
IL TABELLINO

REGGINA (4-4-2): Baiocco 5; Adejo 6, Ely 6, Bergamelli 6, Rizzato 6.5; Sarno 6 (15'st Campagnacci 5.5), Hetemaj 6.5, Colucci 5.5 (32'st Bombagi 5.5), Barillà 6; Comi sv (34'pt Gerardi 5.5), Di Michele 6.5. In panchina: Facchin, Armellino, Di Bari, D’Alessandro. Allenatore: Pillon 5.5  

BRESCIA (4-3-2-1): Arcari 6; Zambelli 6 (35'st Ant.Caracciolo sv), De Maio 7.5, Caldirola 6 (39'st Rosso sv), Daprelà 6; Lasik 7, Rossi 6.5, Finazzi 6.5; Sodinha 6 (29'st Picci SV), Scaglia 6.5; And.Caracciolo 6. In panchina: Russo, Mitrovic, Benali, Nana. Allenatore: Calori 6  

ARBITRO: Di Bello di Brindisi 5  RETE: 8'st De Maio  

NOTE: cielo sereno, terreno in ottime condizioni, spettatori 3412 per un incasso totale di € 18434,50 (compresa quota abbonati). Espulso al 33'pt Pillon per proteste. Ammoniti Caldirola, Daprelà e Adejo. Angoli 6-3 per la Reggina. Recupero: 1'; 5'.

LANCIANO-CROTONE 1-1  

LANCIANO – Lanciano e Crotone hanno pareggiato al "Guido Biondi" con il risultato di 1-1. Per un po' i calabresi hanno gioito della possibile vittoria e della conseguente salvezza matematica grazie alla rete realizzata da Abruzzese (C) al 8' minuto del primo tempo. Ma dopo circa mezz'ora Vastola per la Virtus Lanciano ha riportato il risultato in pari con una marcatura siglata al 39' minuto del primo tempo. Gli abruzzesi, inoltre, hanno fallito al 34' minuto del secondo tempo un calcio di rigore con Volpe che ha calciato sul palo.

IL TABELLINO

VIRTUS LANCIANO (4-3-3): Leali 6.5; Almici 6, Aquilanti 6.5, Amenta 6.5, Mammarella 6; Vastola 7 (42' st Di Cecco sv), D’Aversa 6, Volpe 6; Piccolo 6, Falcinelli 6 (24' st Plasmati 6), Falcone 6 (11' st Fofana 6). In panchina: Aridità, Turchi, Rosania, Paghera. Allenatore: Gautieri 6 

CROTONE (4-3-1-2): Concetti 6.5; Del Prete 6, Abruzzese 6.5, Ligi 6, Mazzotta 6; Matute 6, Crisetig 6, Eramo 6.5; Maiello 6.5; Ciano 6 (27' st De Giorgio 6), Gabbionetta 6 (39' st Pettinari sv). In panchina: Caglioni, Migliore, Checcucci, Calil, Torromino Allenatore: Drago 6 

ARBITRO: Pinzani di Empoli 6 RETI: 7'pt Abruzzese, 38' pt Vastola. 

NOTE: pomeriggio nuvoloso e fresco, terreno in discrete condizioni di gioco, spettatori 3500 circa. Al 34' st Volpe ha fallito un calcio di rigore colpendo il palo. Ammonito Fofana. Angoli 7-7. Recupero: 1';3'. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?