Salta al contenuto principale

Taekwondo, oro agli Austrian open
per un atleta di Catanzaro

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 9 secondi

CATANZARO – Il gruppo sportivo Vigilfuoco taekwondo di Catanzaro, con l’atleta Antonio Flecca, pluricampione italiano, ha vinto la medaglia d’oro agli Austrian Open svoltisi a Innsbruck.   Alla manifestazione hanno partecipato quasi 1.400 atleti in rappresentanza di oltre 200 club provenienti da 32 nazioni. Il torneo è stato un test match in vista dei prossimi campionati Mondiali Senior del Messico e, soprattutto, come rifinitura per i prossimi campionati Europei Cadetti e Juniores che si terranno questa estate. La società Vigilfuoco Catanzaro era presente con tre atleti, Antonio Mazza, Saverio Brutto e Antonio Flecca, guidati dal maestro Francesco Laface.   Flecca, campione italiano in carica nella categoria -51 kg juniores (98-99), dopo cinque incontri è riuscito a salire sul gradino più alto del podio nella categoria juniores fino a 51 kg. L’atleta catanzarese ha battuto in finale il tedesco Konstantinidis.   «Sinceramente – è stato il commento del maestro Laface - non ho nulla da rimproverare a coloro che hanno perso.  Sicuramente la prossima volta riusciranno a fare meglio. Non posso che elogiare, invece, il forte Flecca per il suo successo. La medaglia d’oro conquistata non fa che ripagare i sacrifici a cui lo stesso atleta si è sottoposto in questa stagione. Questo risultato conferma quanto di buono Antonio Flecca aveva fatto all’inizio del 2013 a Genova, andando a conquistare il titolo nazionale». 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?