Salta al contenuto principale

Cosenza, Mangiarano rifiuta
il posto di direttore generale

Calabria

Tempo di lettura: 
2 minuti 12 secondi

COSENZA – Giuseppe Mangiarano rinuncia all’incarico di direttore generale della Nuova Cosenza calcio Srl. La decisione definitiva l’ha presa questa mattina, dopo che già nei giorni scorsi aveva maturato l’idea di mollare. 

Una serie di incontri con il presidente Eugenio Guarascio e l’amministratore delegato Domenico Quaglio, avevano fatto sì che l’ex segretario del Siena e del Cosenza calcio 1914 prendesse ancora un paio di giorni per riflettere.  In questi minuti sta incontrando i vertici della società per comunicare la sua decisione, mentre nelle prossime ore è previsto un comunicato stampa da parte dello stesso Mangiarano, nel quale spiegherà i motivi che lo hanno portato a tale decisione. «E’ stata, dopo quella del 31 gennaio 2011, la scelta più difficile, ma era ed è l’unica cosa che potessi fare», le prime dichiarazioni di quello che avrebbe dovuto essere il primo tassello della tanto decantata svolta, annunciata a più riprese dal club rossoblù.  «Ringrazio il Presidente Eugenio Guarascio e l’amministratore delegato Domenico Quaglio per la stima e la fiducia che mi hanno voluto concedere - ha detto Mangiarano - ma ho comunicato l’impossibilità di accettare l’incarico di Direttore Generale in quanto ho ricevuto un’altra proposta da un club professionistico importante. Chiedo scusa per gli eventuali disagi procurati a causa della mia scelta».

Come si ricorderà lo scorso 28 maggio il presidente Guarascio sul sito ufficiale del club e con un comunicato stampa aveva annunciato l’incarico di Giuseppe Mangiarano a direttore generale del club, cosa smentita dal diretto interessato pochi minuti dopo. Evidentemente un rapporto cominciato male e finito peggio, nel senso che la Nuova Cosenza calcio si ritrova in un vicolo cieco. E ora la società precisa:

Con il signor Mangiarano si era già avviata una proficua attività per delineare tutte le strategie per la prossima stagione agonistica.

 «

Il Cosenza Calcio nelle prossime ore renderà noti i nominativi dei responsabili tecnici per il prossimo torneo e rassicura città e tifoseria sul progetto che puntava e punta ad un campionato di assoluto vertice nella stagione 2013-14.

Con il signor Mangiarano si era già avviata una proficua attività per delineare tutte le strategie per la prossima stagione agonistica. Il Cosenza Calcio nelle prossime ore renderà noti i nominativi dei responsabili tecnici per il prossimo torneo e rassicura città e tifoseria sul progetto che puntava e punta ad un campionato di assoluto vertice nella stagione 2013-14».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?