Salta al contenuto principale

Catanzaro, c'è il portiere
Da Melfi arriva Scuffia

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

CATANZARO - Il Catanzaro mette un punto fermo per il prossimo anno. E riguarda l'estremo difensore. Dopo l'addio di Matteo Pisseri, tornato a Parma nella risoluzione della comproprietà, l'erede destinato a indossare la casacca numero uno è Tommaso Scuffia.  La società Catanzaro calcio ha comunicato ufficialmente di essersi assicurata le prestazioni sportive del portiere classe '91, nato a Macerata.

Nelle ultime due stagioni il calciatore ha vestito la casacca del Melfi (Seconda divisione) e vanta esperienze nelle fila di Maceratese e Rimini (serie D), oltre ad aver indossato la maglia della formazione Primavera della Fiorentina. Scuffia si è legato al club giallorosso per due anni con opzione sul terzo. Per lui la possibilità di giocarsi una carta importante in Prima divisione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?