Salta al contenuto principale

Calcio, Nuova Cosenza
a un passo dalla Lega Pro

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 28 secondi

COSENZA - Oggi, il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti ha diramato la graduatoria per i ripescaggi in Seconda Divisione per la prossima stagione sportiva. Risultano escluse dal ripescaggio le società Matera e Viterbese, rispettivamente per essere stata sanzionata per illecito sportivo e per essere rinunciataria al campionato di Serie D 2013/2014. Questa la graduatoria di merito ufficiale: 1° Virtusvecomp Verona; 2° Casertana; 3° Torre Neapolis; 4° Virtus Castelfranco; 5° Santhià; 6° Matera; 7° Viterbese; 8° Nuova Cosenza; 9° Maceratese; 10° Pistoiese; 11° Olginatese; 12° Arezzo; 13° Atl. Pro Piacenza; 14° Lavagnese; 15° Gelbison V. Lucania; 16° Real Vicenza; 17° Foggia; 18° Vis Pesaro; 19° Lupa Frascati; 20° Lecco; 21° Voluntas Spoleto. Come si evince da questa graduatoria il Cosenza accuperebbe l'ottava posizione ma, come già detto, Matera e Viterbese, rispettivamente sesta e settima, sono escluse dal computo per varie ragioni, per cui da subito i lupi della Sila passano al sesto posto in via sostanzialmente ufficiale. 

Ma la situazione appare ulteriormente complessa e, sotto alcuni aspetti, favorevole ai calabresi. Infatti, da informazioni ufficiose ma sufficientemente attendibili, Torre Neapolis, Virtus Castelfranco e Santhià non dovrebbero presentare richiesta per il ripescaggio portando così di fatto il Cosenza al terzo posto in graduatoria. A ciò si aggiunge anche la circostanza che La Sambenedettese potrebbe non iscriversi in Lega Pro rinunciando alla categoria. In questo caso La Virtusvecomp Verona avrebbe accesso automatico alla Lega Pro quale nona squadra di Serie D e di conseguenza la graduatoria di merito si accorcerebbe ulteriormente portando il Cosenza dietro solo alla Casertana con notevoli possibilità di essere ripescata anche alla luce delle indiscrezioni che vorrebbero diverse squadra "lontane" dalla Lega Pro per vari motivi, non ultimi quelli economici.
Il nodo verra sciolto nelle prossime ore.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?