Salta al contenuto principale

Al Crotone arriva Boniperti
nipote del mito della Juventus

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 13 secondi

BASTA il nome a suscitare un clima di leggenda. Al Crotone arriva Boniperti, il nipote di Giampiero, l'uomo che con la maglia della Juventus segnò 178 gol in 443 partite, il più prolifico di sempre fino all'avvento di Alessandro Del Piero e poi storico dirigente della società. Filippo, 22 anni, attaccante anche lui come il nonno, deve ancora scrivere la sua carriera. In Calabria arriva in prestito da Parma, anche se ovviamente la scuola è quella della Juve. Con la prima squadra bianconera, però, per lui c'è stata una sola presenza bianconera, l'esordio in serie A nel torneo 2010-2011. L'anno successivo è andato ad Ascoli in serie B (8 presenze per lui) e poi a gennaio a Carpi in Prima Divisione dove ha disputato 14 gare segnando un gol. La passata stagione l'aveva iniziata ad Empoli, tra i cadetti, per poi passare a gennaio a Parma: due sole presenze per lui tra i ducali.

A Crotone arriva fino al 30 giugno 2014, insieme al terzino Lorenzo Pasqualini, 24 anni, e all'altro difensore Giuseppe Prestia, nazionale under 20. Pasqualini è in comproprietà tra Parma e Ascoli, società quest’ultima con la quale ha giocato le ultime tre stagioni in serie B mettendo a segno un gol. Prestia, palermitano d'origine, ha giocato l'anno scorso ad Ascoli collezionando 25 presenze. I tre neo acquisti hanno già raggiunto la sede del ritiro pre campionato del Crotone. Oggi a Moccone, in Sila, per i pitagorici era in programma un'amichevole contro il Rende.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?