Salta al contenuto principale

La Vigor doma i lupi cosentini
Il Catanzaro espugna Lecce

Calabria

Tempo di lettura: 
2 minuti 3 secondi
LAMEZIA TERME - Il big di giornata era senza dubbia nella Seconda divisione tra la Vigor Lamezia e il Cosenza. Una sfida avvincente che ha visto i primi battere i secondi e staccare ancora gli avversari in classifica. I biancoverdi calano il poker (quarta vittoria consecutiva in altrettanti turni di campionato) e comandano sempre di più il girone B della Lega Pro Seconda divisione. Di Del Sante e Marchetti le reti lametine, per il Cosenza in gol Mosciaro su rigore che aveva momentaneamente portato in pareggio i rossoblu. Succede tutto nella ripresa dopo un primo tempo equilibrato. La Vigor nella ripresa mette sotto i Lupi e dopo aver fallito più volte la rete del vantaggio, al 15' Del Sante gira di testa in porta una punizione di Mangiapane. Il Cosenza non riese a reagire e sempre con Del Sante la Vigor fallisce due volte il raddoppio grazie anche al portiere rossoblu Frattali. Al 35' della ripresa i cosentini trovano il pari dagli undici metri. Rigore trasformato da Mosciaro e concesso per un fallo di Gattari su Calderini. Ma i lametini non ci stanno e due minuti prima del novantesimo Marchetti salta più in alto di tutti in area di rigore battendo Frattali con un imperioso stacco di testa raccogliendo una punizione del biancoverde D'Amico (poi espulso al novantesimo per doppia ammonizione).Non succede più nulla nei 6 minuti di recupero. La Vigor si aggiudica il derby e vola in vetta.
In Prima Divisione intanto si registra una importante vittoria in trasferta per il Catanzaro che si aggiudica la sfida con il Lecce con il risultato di 2-1 e continua così la sua rincorsa al primo posto nella classifica adesso occupato a pari punti da Pisa e Pontedera a 10 punti ma con i calabresi a soli due punti di distacco forti di una vittoria di peso ottenuta su un campo estremamente difficile.
In Serie D la Gioiese tiene il passo del Savoia e conferma il secondo posto in classifica vincendo di misura (1-0) in casa contro il Noto, Domenica amara, invece, per l'Hinterreggio che nella trasferta in casa del Due Torri non riesce a fare risultato dovendo incassare la sconfitta per 2-1. Buona l'affermazione del Montalto che vince in casa contro il Ragusa per 1-0 mentre la Vibonese ottiene il suo primo punto nella sfida esterna contro il Licata, a secco prima di questa domenica come i calabresi, in un pareggio per 2-2 ricco di emozioni e reti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?