Salta al contenuto principale

Serie B, vola il Crotone sul Modena
Ko esterno per la Reggina a Varese

Calabria

Tempo di lettura: 
3 minuti 0 secondi

CROTONE-MODENA 3-1 - Il Crotone batte il Modena con un secco 3-1 dopo che il primo tempo si era chiuso già con il vantaggio di 2-0 per i pitagorici. I padroni di casa del Crotone vanno in vantaggio al 25' minuto del primo tempo con Matute. Raddoppio al 34' minuto del primo tempo con Dezi. Il Modena accorcia le distanze con Belloni all’8' minuto del secondo tempo, ma Ishak chiude la gara al 37' della ripresa mettendo a segno la terza rete del Crotone. La vittoria del Crotone lancia la squadra e conferma il momento positivo testimoniato oltre che dalla vittoria di domenica contro il Brescia anche dalla conferma odierna sul Modena.

TABELLINO
CROTONE (4-3-3): Gomis 6.5; Del Prete 7, Cremonesi 7, Ligi 7, Mazzotta 7; Matute 7.5, Crisetig 6.5, Dezi 7.5; Bidaoui 6.5 (32' st Galardo sv), Pettinari 6 (37' st Ishak 7), Torromino 6.5 (10' st Bernardeschi 6.5). In panchina: Secco, Prestia, De Giorgio, Pasqualini, Mastriani, Cataldi. Allenatore: Drago 7.5 
MODENA (3-5-2): Manfredini 5.5; Potenza 5, Zoboli 5.5, Manfrin 5; Molina 5 (6' st Belloni 6.5), Bianchi 5.5, Salifu 6, Rizzo 5, Garofalo 5; Surraco 5 (1' st Stanco 6), Bruno 5 (24' st Babacar 6). In panchina: Pinsoglio, Calapai, Signori, Mazzarani, Cionek, Burrai. Allenatore: Novellino 5 
ARBITRO: La Penna di Roma 5 RETI: 26' pt Matute, 35' pt Dezi, 9' st Belloni, 39' st Ishak. 
NOTE: spettatori 3053 per un incasso di 16.989 euro; ammoniti: Rizzo, Salifu, Matute, Ishak; calci d’angolo: 5-4 per il Modena; recupero: pt 1'; st 4'. 
VARESE-REGGINA 1-0 - Vittoria in inferiorità numerica per il Varese ai danni della Reggina grazie a una rete di Pavoletti al 38' della ripresa (quarto gol in altrettante partite per l’attaccante biancorosso). Nel primo tempo il Varese ha avuto un paio di opportunità con Ely (al 16', deviazione oltre la traversa su calcio d’angolo di Tremolada) poi al 17' con Lazaar (gran sinistro da fuori area fuori di un soffio), ma le occasioni più ghiotte le ha avute le Reggina con Cocco (25') e poi con Di Michele (30', Bressan è stato bravo a sventare la sua conclusione al volo). Nella ripresa il Varese è rimasto in dieci già al 17': Bjelanovic è entrato in sostituzione di Tremolada al 14' ma nel breve volgere di tre minuti ha rimediato due cartellini gialli (entrambi per gioco scorretto) che ne hanno provocato l’espulsione. La Reggina ha spinto e ha sfiorato la rete in almeno due occasioni: al 33' Bressan ha sventato in angolo su Sainz Maza e sul successivo corner si è salvato con l'ausilio della traversa sul colpo di testa di Lucioni. Al 36' il diagonale di Strassner ha attraversato la luce della porta varesina. Al 38' la rete che ha deciso la gara: Zecchion ha calibratro un calcio di punizione a centro area, Pavoletti è stato il più rapido e il suio colpo di testa si è insaccato alle spalle di Benassi. Al 46' il reggino Maicon ha sfiorato il pareggio con un tiro dal limite di poco oltre la traversa.
TABELLINO
REGGINA (3-5-2): Benassi 6; Adejo 6, Lucioni 6, Ipsa 6.5; Da Silva 6 (16'st Fischnaller 6.5), Strasser 6, Colucci 6, Dall’Oglio 6.5 (10'st Gerardi 5.5), Foglio 6; Cocco 5.5, Di Michele 7 (33'st Contessa 6.5). In panchina: Zandrini, De Rose, Louzada, Di Lorenzo, Rigoni, Sainz Maza. Allenatore: Atzori 6 
NOVARA (4-3-3): Kosicky 7; Perticone 6 (25'st Potouridis 6), Mori 6, Ludi 6, Nava 6.5; Katidis 6, Buzzegoli 5.5 (20'st Genevier 6), Pesce 6.5; Gonzalez 6.5 (33'st Rigoni sv), Comi 5.5, Faragò 6. In panchina: Tomasig, Marianini, Rubino, Bastrini, Parravicini, Iemmello. Allenatore: Aglietti 6.5 
ARBITRO: Ghersini di Genova 6.5 RETI: 28'pt Gonzalez, 26'st Fischnaller. 
NOTE: pomeriggio caldo, terreno in buone condizioni, spettatori 4061 per un incasso totale di 22363,00. Ammoniti Perticone, Faragò. Angoli 10-4 per la Reggina. Recupero: 3'; 3'. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?