Salta al contenuto principale

Sorridono le calabresi in B
Vincono Reggina e Crotone

Calabria

Tempo di lettura: 
2 minuti 25 secondi

 

Nel 13/mo turno di andata del Campionato di Serie B, Reggina batte Padova 2-1 (0-0).
Marcatori: st 2' Ciano(P) su rigore, 10' Di Michele (R) ed al 43' Di Michele su calcio di rigore decretato da Ostinelli per atterramento in area di Ipsa.(

REGGINA-PADOVA - Nel 13/mo turno di andata del Campionato di Serie B, la Reggina torna alla vittoria e batte nella sfida interna il Padova con il risultato di 2-1 dopo che il primo tempo si era chiuso sul pareggio a reti inviolate. Ad aprire le marcature gli ospiti che sono passati in vantaggio sui rigore al secondo minuto della ripresa. A segnare la rete del momentaneo vantaggio del Padova è stato Ciano. Passano 8 minuti e al decimo della ripresa Di Michele riporta in parità il risultato rimettendo in gioco la Reggina. La vittoria arriva ancora grazie a Di Michele che al 43' minuto della ripresa su calcio di rigore decretato da Ostinelli per atterramento in area di Ipsa sigla il definitivo 2-1.

 

Il TABELLINO

REGGINA (4-4-2): Zandrini 6.5; Di Lorenzo 6.5, Adejo 6, Lucioni 6.5, Ipsa 6.5; Da Silva 5 (1'st Fischnaller 6), Rigoni 6, De Rose 6.5, Dall’Oglio 6.5 (24'st Sbaffo 6); Gerardi 5.5 (34'st Cocco sv), Di Michele 7. In panchina: Licastro, Strasser, Gentili, Caballero, Maza, Falco. Allenatore: Castori 6.5 

PADOVA (4-4-2): Mazzoni 5.5; Santacroce 6, Legati 5.5, Benedetti 5.5, Laczko 6; Jelenic 6.5 (44'st Feczesin sv), Iori 6, Cuffa 6, Ciano 6.5 (29'st Osuji sv); Pasquato 6, Melchiorri 6.5 (29'st Vantaggiato sv). In panchina: Colombi, Ceccarelli, Ampuero, Caljak, Carini, Musacci. Allenatore: Mutti 6.5 

ARBITRO: Ostinelli di Como 6 RETI: 2'st Ciano (rigore), 10'st, 43' st (rig.) Di Michele 

NOTE: pomeriggio caldo e soleggiato, terreno in ottime condizioni. Spettatori: 3888 per un incasso totale di 18384,00. Ammoniti: Lucioni, Cuffa, Adejo, Osuji, Cocco e Vantaggiato. Angoli: 4-2 per la Reggina. Recupero: 1', 3'. 

CARPI-CROTONE - Quarta vittoria esterna stagionale per il Crotone, che espugna il Cabassi di Carpi rifilando alla squadra di casa la terza sconfitta casalinga. I gol tutti nel primo tempo: Crotone avanti con la doppietta di Bernardeschi al 10' e al 23' sempre sul calcio di punizione. Accorcia il Carpi con autorete di Abruzzese al 33' sul colpo di testa di Sgrigna: palla sul palo e tocco maldestro del calabrese. Non succede nulla nella ripresa e il Crotone resta nei piani alti della classifica.

IL TABELLINO

CARPI (4-4-1-1): Kovacsik 5.5; Letizia 6, Pesoli 6.5, Poli 6, Gagliolo 6.5 (41'st Inglese sv); Concas 5.5, Porcari 6, Memushaj 6.5, Di Gaudio 6.5 (27'st Cani 5.5); Sgrigna 6 (20'st Kirilov 6); Mbakogu 6.5. In panchina: Nocchi, Romagnoli, Bertoni, Lollo, De Vitis, Della Rocca. Allenatore: Vecchi 5.5. 

CROTONE (4-3-3): Gomis 7; Del Prete 6, Abruzzese 5.5, Ligi 6, Mazzotta 6.5; Matute 6, Cataldi 7, Dezi 6; Bernardeschi 7.5 (30'st Torromino 6), Pettinari 6 (35'st Ishak sv), Bidaoui 5.5 (15'st De Giorgio 6). In panchina: Secco, Prestia, Cremonesi, Pasqualini, Boniperti, Mastriani. Allenatore Drago 6. 

ARBITRO: Di Paolo di Avezzano 5 RETI: 10' e 23' Bernardeschi, 33' autorete Abruzzese 

NOTE: giornata soleggiata, terreno perfetto. Spettatori 2000 circa. Ammoniti Pesoli, Concas, Dezi, Ligi, Memushaj, Matute, Abruzzese, De Giorgio. Angoli 7-3 per il Carpi. Recupero: 1', 4'.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?