Salta al contenuto principale

Crotone, un rigore regala
il sorpasso sul Brescia

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

CROTONE - Mazzotta segna dal dischetto al 19 e il suo è un rigore d'oro. Vale tre punti e tre punti pesanti: grazie ad essi il Crotone sorpassa in classifica il Brescia. Grazie al successo interno nell’anticipo della 26a giornata di Serie B i calabresi sono ora al quarto posto in classfica a quota 39, insieme alla coppia formata da Cesena e Avellino. Il Brescia resta, invece, fermo a 37. 

Il rigore trasformato da Mazzotta era stato assegnato ai calabresi per un fallo di mani in area di Di Cesare su tiro di Diop. Inutili i tentativi di pareggiare dei bresciani che al 46' della ripresa colpiscono una traversa con un colpo di testa di Andrea Caracciolo. Finale incandescente con l’espulsione di Paci ed anche dopo il triplice fischio finale, con le proteste di alcuni giocatori lombardi. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?