Salta al contenuto principale

Reggina, ormai è caduta libera
Il Crotone senza reti col Bari

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

SEMBRA un volo senza paracadute, quello della Reggina. Dopo il tonfo nel derby, arriva un'altra sonora sconfitta per un bilancio totale di otto reti subite in due gare. Ad Empoli, gli amaranto vengono travolti con un sonoro 4-0. 

Tutti i gol nel primo tempo: all’11' segna Maccarone su
azione, al 23' Pucciarelli e al 34' Rugani sugli sviluppi di due
corner, e al 40' ancora Pucciarelli per la sua doppietta. I
calabresi non sono mai entrati in partita. 

Tutti i gol nel primo tempo: all’11' segna Maccarone suazione, al 23' Pucciarelli e al 34' Rugani sugli sviluppi di due corner, e al 40' ancora Pucciarelli per la sua doppietta. I calabresi non sono mai entrati in partita. E ora la zona salvezza della serie B, con la vittoria del Cittadella sul Padova e quella del Novara contro il Carpi, si allontana ancora fino a 9 punti più in alto.

Senza reti, invece, la sfida interna contro Bari per il Crotone. Tanto che al 15' della ripresa Drago a provato a rivoluzionare il tridente d'attacco, facendo uscire Pettinari e Bidaoui per Ishak e De Giorgio. Non è servito nemmeno questo per sbloccare l'inerzia della sfida.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?