Salta al contenuto principale

Calcio, il Parenti protesta per lo stadio
e l'Aprigliano fa festa senza giocare

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

APRIGLIANO - Dopo il Mirto Crosia anche il Parenti diserta la sfida play off del girone A del campionato di Prima Categoria contro l’Aprigliano, che così, per la seconda volta senza giocare, supera il turno, accedendo allo spareggio-Promozione di domenica prossima contro il Sant’Anna. 

 
La decisione del Parenti di non partecipare all'incontro nasce dall’ordinanza della Prefettura di Cosenza e dallle disposizioni della Lega di giocare la gara non a Parenti, ma sul neutro di Taverna Montalto, per problemi legati alla sicurezza del “Ponterio”, ha scatenato le ire della società guidata dalla presidente Scarpino che ha deciso di non prendere parte all'incontro. In questo modo, i giocatori dell'Aprigliano hanno potuto dare il via ai festeggiamenti. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?