Salta al contenuto principale

Serie B, Crotone ai play off
A Palermo basta un pareggio

Calabria

Tempo di lettura: 
2 minuti 25 secondi
PALERMO-CROTONE 0-0
 

PALERMO - Pari a reti inviolate che soddisfa sia Palermo che Crotone al Barbera. I rosanero con il pareggio conquistano il record di punti in serie B mentre i calabresi ottengono quel punto necessario a raggiungere la qualificazione ai play-off. Gli uomini di Iachini provano a vincere solo nel primo tempo. Al 15' Maresca sfiora la traversa e nel finale della prima frazione Bolzoni spreca una buona occasione. Secondo tempo senza grandi emozioni. 

A questo punto ai play-off vanno Latina, Cesena, Modena, Bari, Crotone e Spezia. Latina e Cesena vanno direttamente in semifinale (senza turno preliminare), mentre Modena-Spezia e Crotone-Bari si affronteranno in un turno preliminare. Si parte martedì, con i quarti di finale dei playoff: gara secca fra la 5° e l’8° (Modena-Spezia) e fra la 6° e la 7° (Crotone-Bari). Niente rigori, in caso di pareggio dopo i 90' e i tempi supplementari passa la migliore classificata in campionato che avrà anche il vantaggio di giocare in casa. Dalle semifinali, così come i Play Out, saranno gare di andata e ritorno. La vincente tra Modena e Spezia incontrerà il Cesena, mentre chi la spunta tra Crotone e Bari se la vedrà con il Latina.
 
IL TABELLINO

PALERMO (3-5-2): Sorrentino 6; Munoz 6, Terzi 6, Andelkovic 6; Pisano 6.5 (26' st Morganella sv), Bolzoni 6 (45' st Verre sv), Maresca 6 (26' st Di Gennaro sv), Barreto 6.5, Daprelà 5; Belotti 5, Dybala 5.5. In panchina: Fulignati, Milanovic, Troianiello, Stevanovic, Lafferty, Ngoyi. Allenatore: Iachini 6. 

 
CROTONE (4-3-3): Gomis 6; Del Prete 6, Suagher 6.5, Cremonesi 6.5, Mazzotta 6.5; Cataldi 6, Crisetig 6, Dezi 6 (40' st Matute sv); Bernardeschi 6 (26' st De Giorgio sv), Pettinari 6, Bidaoui 6. In panchina: Secco, Galardo, Giannone, Meola, Diop, Ferrari, Ishak. Allenatore: Drago 6. 
 
ARBITRO: Ostinelli di Como 6. 
 
NOTE: Serata serena, terreno in discrete condizioni. Spettatori: 15.490 per un incasso di 143.080,00 euro. Angoli: 3-2 per il Palermo. Recupero: 0; 3'.
 
REGGINA - TERNANA 1-2

REGGIO CALABRIA - La Ternana ha battuto la Reggina 2-1, espugnando la stadio Granillo, nell’ultimo turno del campionato di serie B. I calabresi, a conclusione di una stagione deludente, retrocedono in Lega Pro. Le reti: nel pt, 10' Avenatti (T) e 12' Fischnaller (R). Nel st, 30' Alfageme (T). 

 
IL TABELLINO
REGGINA (3-5-2): Pigliacelli 6.5; Coppolaro 5.5, Bochniewicz 5.5, Ipsa 4.5, Frascatore 5.5 (39'st Perrone sv); Da Silva 5 (49'st Caruso sv), Pambou 5, Dall’Oglio 6.5; Condemi 6 (18'st Ammirati 6); Di Michele 6, Fischnaller 6.5. In panchina: Zandrini, Sbaffo, Contessa, Maza, Cordova, Akuku. Allenatore: Gagliardi 5.5 
 
TERNANA (4-3-1-2): Sala 5.5; Fazio 5.5, Meccariello 5.5, Farkas 6, Paparusso 6; Sciacca 6 (16'st Gavazzi 6), Russo 6, Alfageme 6.5; Avenatti 6.5; Ceravolo 6 (25'st Miglietta sv), Falletti 6.5 (43'st Boninsegni sv). In panchina: Cosmi, Masi, Zito, Litteri, Nolè, Massimi. Allenatore: Tesser 6 
 
ARBITRO: Minelli di Varese 6 RETI: 11' pt Avenatti, 13'pt Fischnaller, 30'st Alfageme 
 
NOTE: cielo nuvoloso, terreno in ottime condizioni. Spettatori: un migliaio circa. Ammoniti Paparusso e Russo Angoli: 4-3 per la Ternana. Recupero: 0'- 4'. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?