Salta al contenuto principale

Tuffi, c'è un cosentino tra i campioni degli Europei
Sesto posto per Tocci: era il più giovane della finale

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

C'E' un calabrese nell'olimpo europeo dei tuffi. Ad appena vent'anni, Giovanni Tocci conquista la ribalta a Berlino 2014, conquistando il sesto posto assoluto nel trampolino da un metro. Era il più giovane dei concorrenti in gara e aveva persino fatto sognare una medaglia all'Italia. In finale, infatti, era entrato con il terzo punteggio assoluto. Alla fine, invece, sono affiorati i nomi dei più esperti, a partire dall'idolo locale Patrick Hausding, medagli ad'oro davanti al russo Kuznetsov, mentre il bronzo è andato al francese Rosset.

Per Tocci, comunque, gli Europei diventano una consacrazione. L'anno scorso si era già metro in mostra alla rassegna continentale, dove aveva conquistato il quinto posto in coppia però con Andreas Billi (LEGGI). Stavolta, invece, l'affermazione è idividuale. E nel curriculum del campione dell'Esercito, maturato nella Tubisider Cosenza, ci sono anche due titoli assoluti italiani. L'ultimo, conquistato sempre dal trampolino un metro, un mese fa a Trieste. Tocci si allena sotto la guida del tecnico ucraino Lyubov Baruskova, che segue pure un'altra cosentina: Laura Bilotta, campionessa europa juniores di Bergamo 2014.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?