Salta al contenuto principale

Serie B, tonfo Crotone. Lega Pro: pari Catanzaro al 91', Vigor Lamezia ko, Reggina in ginocchio

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 36 secondi

Il Crotone cercava continuità e trova invece quattro pesanti sberle in casa contro il Modena, nel sedicesimo turno del campionato di serie B. In Lega Pro, pari in extremis per il Catanzaro a Messina, in una partita segnata dalla surreale odissea dei tifosi calabresi, che non hanno trovato bus per accompagnarli allo stadio (LEGGI). Impegnate negli anticipi del sabato anche la Vigor Lamezia, sconfitta sul campo della Paganese, e la Reggina, in campo dalle 17 e subito sotto di due gol al Granillo contro il Benevento.

IL TONFO CASALINGO DEL CROTONE - Il Crotone capitola di fronte alla giornata da incorniciare per l’uruguaiano Pablo Granoche, autore di una quaterna (al 35' del primo tempo, all’1', 35' e 49' della ripresa). Per i padroni di casa gol della bandiera firmato su calcio di rigore da Ciano al 15' del secondo tempo. I pitagorici erano rimasti in dieci già dal 3' della seconda frazione - e quando il risultato era già sullo 0-2 - per l'espulsione di De Giorgio, sanzionato per gioco pericoloso.

I RISULTATI DELLE CALABRESI DI LEGA PRO - Arriva al 91' il pareggio del Catanzaro sul campo del Messina. E' Rigione a spezzare la festa che i messinesi accarezzavano da quando, al 31' della ripresa, la squadra siciliana era passata in vantaggio con Stefani. Basta un gol di Herrera al 41 del primo tempo, invece, a inchiodare la Vigor Lamezia sdul campo della Paganese. L'ultima calabrese impegnata di sabato, in attesa della sfida tra Cosenza e Ischia di domenica (inizio ore 18), è la Reggina, subito sotto di due reti contro il Benevento: al 2' ha segnato Alfageme, al 31' ha raddoppiato Scognamiglio. Nella ripresa, però, i campani sono rimasti in dieci: va fuori l'autore del primo gol per somma di ammonizioni all'8'. Gli amaranto, però, non riescono ad approfittarne e rischiano persino di subire lo 0-3. E alla fine è contestazione dei tifosi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?