Salta al contenuto principale

Il pilota calabrese Antonio Fuoco alla guida della Ferrari

Test per le gomme nel circuito di Barcellona

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Antonio Fuoco nel box Ferrari a Barcellona
Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

IL calabrese Antonio Fuoco è alla guida della Ferrari nei test programmati dopo il Gran Premio di Barcellona di Formula 1.

La sua SF90 è piena di sensori per raccogliere dati sulle temperature delle gomme anteriori. Si tratta di un'indagine necessaria per comprendere de difficoltà riscontrate sui pneumatici nel warm up. Il pilota del simulatore calabrese ha il compito di indagare questo aspetto importante e non cerca alcuna prestazione, per ora.

Sono quattro i piloti impegnati sulla SF90 nel test al Circuit de Barcelona-Catalunya, in programma martedì 14 e mercoledì 15 maggio. Oggi il ritorno di Antonio Fuoco, ex pilota della Ferrari Driver Academy (FDA) e ora uno dei quattro driver che si alternano al simulatore. Per Fuoco sarà il terzo test con la Scuderia dopo quelli del 2015 a Spielberg e del 2016 proprio a Barcellona (856 km al volante di una Ferrari). 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?