Salta al contenuto principale

Cosenza: preso dal Melfi
il difensore Di Nunzio

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 8 secondi

di ALFREDO NARDI

COSENZA – Il mistero è risolto: il Cosenza ha un nuovo difensore centrale. Si tratta di Francesco Di Nunzio, romano, classe ’85, proveniente dal Melfi, dove ha disputato la prima parte della stagione. Di Nunzio va dunque a completare il reparto a livello numerico, ma darà un buon contributo anche sul piano dell’esperienza, avendo disputato diversi campionati nella terza serie italiana, con 25 presenze anche in Serie B con la maglia della Juve Stabia nella stagione 2013-2014. Lo scorso anno giocava a Torre Annunziata con il Savoia e proprio nel gennaio 2015 è stato vicinissimo al Cosenza quando si profilava lo scambio con Carrieri, poi rimasto in rossoblù. Il nuovo centrale (198 presenze e 3 gol tra C1 e C2 con le maglie di Cassino, Sorrento, Savoia e Melfi) sarà a disposizione di Roselli dalla ripresa degli allenamenti e quindi da martedì prossimo.

L’arrivo di Di Nunzio, che ha firmato un contratto fino a giugno, dovrebbe mettere la parola fine al mercato in entrata del Cosenza, a meno di sorprese nell’ultimo giorno utile, ovvero lunedì, quando la sessione invernale si concluderà in serata. Nulla è precluso, ma ora si vedrà se potrà esserci qualcosa in uscita, anche quello un argomento che potrebbe scaldarsi nelle ultime ore.

La squadra, intanto, è partita ieri dopo pranzo per Catania, dove sosterrà oggi la rifinitura ripartendo subito dopo per Agrigento in vista della partita contro l'Akragas.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?