Salta al contenuto principale

Il Crotone frena in casa con la Pro Vercelli
Fa tutto Budimir che segna entrambi i gol

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

di  FRANCESCO RIDOLFI

CROTONE - Perde terreno il Crotone di Ivan Juric che nella sfida casalinga contro la Pro Vercelli non va oltre il pari e vede il Cagliari, vittorioso in casa del Latina, allontanarsi in classifica andando a più tre punti, 58 per i sardi e 55 per i calabresi.

La partita giocata contro la Pro Vercelli comincia subito in salita per i pitagorici che al decimo minuto del primo tempo si ritrovano già sotto a causa dell'autorete di Budimir che, comunque, sarà nel bene e nel male il protagonista assoluto dell'incontro. La rete nasce dagli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Mammarella che lancia in mischia dove arriva la sfortunata deviazione di Budimir che batte il suo stesso portiere.

Il Crotone ha quindi chiuso il primo tempo sotto di una rete e per larga parte del secondo i tentativi di riportare il risultato in pareggio sono risultati vani. È stato lo stesso Budimir che dopo aver portato in svantaggio i suoi ha ripristinato la situazione di pareggio siglando il gol all'ottantesimo minuto. Budimir ha raccolto un cross dal limite di Claiton scaricando addosso all'estremo difensore della Pro Vercelli Pigliacelli avventandosi poi sulla respinta e realizzando il gol del pareggio finale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?