Salta al contenuto principale

Calcio Serie A, Vrenna si scusa con i tifosi del Crotone

Lo stadio Scida non sarà pronto e partono i rimborsi

Calabria
Chiudi

Raffaele Vrenna e Stefano Perrone

Apri

Fc Crotone

Tempo di lettura: 
1 minuto 12 secondi

CROTONE - "Chiedo scusa a tutti per il ritardo, volevo dare a Crotone uno stadio da Serie A già per il mese di settembre, per una serie di circostanze non ci siamo riusciti".

LEGGI LA NOTIZIA DELL'AVVIO DEI LAVORI

 

È un Raffaele Vrenna sincero e anche tranquillo quello che ha incontrato la stampa per fare il punto sui lavori dell'Ezio Scida (LEGGI LA NOTIZIA DEI PROBLEMI AD INIZIO CAMPIONATO).

"Dovremmo essere pronti per la gara con il Napoli - ha detto - nei prossimi giorni ci attiveremo per i rimborsi che potranno essere sia monetari che in gadget, siamo sempre stati corretti con i tifosi e continueremo a farlo". (LEGGI DELL'ESASPERAZIONE DEI TIFOSI DEL CROTONE)

Il patron rossoblu ha spiegato che i lavori dovrebbero essere ultimati entro il 10 o 12 ottobre, poi ci sarà da mettere a posto la parte burocratica. (LEGGI DELLA PRIMA PREVISIONE POI SALTATA PER L'INCONTRO CON IL PALERMO)

A struttura ultimata verranno messi in vendita gli ulteriori 3000 abbonamenti della Curva Sud, ad un prezzo che, rateo alla mano, dovrebbe aggirarsi sui 195 euro. (LEGGI DELLA PREVISIONE SUL TUTTO ESAURITO ALLO SCIDA) Infine Vrenna ha annunciato una convenzione con la Bper per l'acquisto di uno o più abbonamenti da un minimo di 800 ad un massimo di 2500 euro pagabili a partire da 6 rate fino ad un massimo di 12. Un ultima battuta sul tecnico Nicola dopo le prime tre sconfitte in campionato; "Il mister non si tocca, cosi com'è stato per Drago e Juric".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?