Una formazione della Vibonese

Tempo di lettura 2 Minuti

REGGIO CALABRIA – Finisce in pari e senza reti il derby tra Reggina e Cosenza in Lega Pro girone C. Le due formazioni, che tra le quattro calabresi sono anche quelle messe meglio in classifica, non sono andate oltre il pareggio a reti inviolate che consente ad entrambe di mantenere la rispettiva posizione di classifica a pochi punti dalla vetta. In particolare, il Cosenza si mantiene al quinto posto a meno sei dalla capolista Lecce che ha espugnato il campo del Siracusa, e viene raggiunta a quota dieci punti dalla Casertana vincente, come vedremo, nella trasferta in casa della Vibonese. La Reggina, invece, subisce il sorpasso da parte del Monopoli vincente in casa della Paganese. Gli amaranto si stabilizzano al nono posto in classifica con 7 punti.

Sconfitta in casa, come accennato, invece per la Vibonese che sul manto dello stadio Luigi Razza è costretta a cedere i tre punti alla Casertana vincente grazie alla rete siglata al 46esimo minuto da Carlini. In classifica adesso la squadra è ferma a 4 punti ad un soffio dalla zona retrocessione.

In piena zona retrocessione invece c’è il Catanzaro che collezione ancora una sconfitta nella sfida casalinga contro il Messina che si impone sui giallorossi con il risultato di 1-0 e la rete di Mancini siglata al 51esimo minuto. In classifica il Catanzaro occupa adesso il terz’ultimo posto in compagnia del Melfi con soli 3 punti.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •