Salta al contenuto principale

Serie A, il tecnico della Nazionale in visita a Crotone

Ventura: «Qui si cresce come uomini e calciatori»

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Gian Piero Ventura con Gianni Vrenna
Tempo di lettura: 
1 minuto 18 secondi

CROTONE - Il tecnico della Nazionale di calcio, Gian Piero Ventura, accompagnato dal segretario della Nazionale Mauro Vladovich, ha incontrato l’amministratore delegato del Crotone, Gianni Vrenna, e il tecnico Davide Nicola per poi assistere all’allenamento che la squadra calabrese ha sostenuto sul terreno di gioco dello Stadio "Ezio Scida".

"Ho potuto constatare che il Crotone è una famiglia - ha dichiarato il ct al termine della visita -, dove arrivano ragazzi che hanno delle speranze e riescono a crescere come uomini e calciatori: un dato fortemente positivo di questa realtà. Ho trovato gentilezza e disponibilità da parte della squadra, che sta lavorando con convinzione nonostante una posizione di classifica non facilissima".

Per completare le visite alle squadre di Serie A, giovedì 9 febbraio il ct si recherà nel quartier generale dell’Udinese e porterà così a termine il giro di incontri con le 20 squadre di Serie A, un tour che ha permesso di rafforzare il rapporto con i club e di condividere con dirigenti, tecnici e calciatori i prossimi programmi della Nazionale. Tra gli obiettivi delle visite di Ventura, iniziate la scorsa estate, c'è la volontà di favorire un ricambio generazionale e di osservare da vicino i giovani di prospettiva del campionato italiano per farli entrare gradualmente nel giro azzurro.

"Il bilancio di questo tour è molto positivo - ha sottolineato Ventura - abbiamo voluto incontrare le società per farci conoscere in questo nostro nuovo progetto tecnico. In Italia ci sono giovani che pian piano stanno sbocciando, sentiamo il bisogno di far sapere alle società quanto sia importante avvicinare e sostenere questi ragazzi".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?