Salta al contenuto principale

Calcio Serie A, alla vigilia di Palermo-Crotone

il tecnico Davide Nicola dà la carica ai suoi - VIDEO

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Il tecnico del Crotone Davide Nicola
Tempo di lettura: 
1 minuto 44 secondi

CROTONE  - «Quella con il Palermo sarà una partita tosta in cui dobbiamo fare punti». Alla vigilia della sfida con il Palermo e con all'attivo la convincente vittoria casalinga contro l'Empoli (LEGGI) il tecnico del Crotone, Davide Nicola, sprona i suoi a dare il massimo per far segnare il secondo successo consecutivo in uno scontro diretto particolarmente importante.

GUARDA IL VIDEO CON LA CONFERENZA STAMPA
INTEGRALE DEL TECNICO DAVIDE NICOLA

«Mi aspetto un Palermo che abbia sicuramente l'intenzione di aggredire - ha proseguito il tecnico - ma che al contempo rispetti magari una distanza tra i reparti che prima non c'era». Rispetto all'undici calabrese «la squadra sta lavorando e sa benissimo che, come ho fatto notare loro nella partita con l'Empoli in cui il risultato è stato sicuramente convincente, bisogno essere coscienti che, nonostante avessimo legittimato la vittoria, la partita è stata aperta fino alla fine», questo significa che «è importante sfruttare subito le occasioni».

GUARDA I RISULTATI DELL'ULTIMO TURNO
E LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE A

Nel frattempo, il Crotone perde Rohden, ma recupera Mesbah a pieno regime. Il centrocampista svedese si ferma per un infortunio la cui gravità è ancora in fase di valutazione, ma domenica di sicuro non sarà a disposizione del tecnico rossoblu Davide Nicola. Su di lui l'allenatore ha spiegato che «dovremo sostituirlo ma tutti i ragazzi sanno cosa fare nel caso in cui dovessero giocare titolari».

L’ipotesi più probabile è che sia Sampirisi a prenderne il posto nell’undici titolare. Quindi, a proposito del mercato, dedica un pensiero al mancato ritorno a Crotone di Ante Budimir: «Tutti lo volevamo, io l’ho sentito per telefono fino all’ultimo minuto dell’ultimo giorno di mercato, poi non so cosa sia successo. Peccato». E sempre in tema di mercato, proprio a causa del mancato arrivo di altri calciatori, la società ha deciso di tenere a Crotone Tonev.

L’ultimo arrivato Kotnik (LEGGI LA NOTIZIA DELL'ACQUISTO DEL GIOCATORE), infine, si è aggregato al gruppo proprio oggi, e ha svolto il suo primo allenamento.

Probabile formazione (4-4-2): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Mesbah; Sampirisi, Capezzi, Crisetig, Stoian; Falcinelli, Trotta. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?