Salta al contenuto principale

Il punto sulla Serie D. Castrovillari in trasferta nel proprio stadio: chance da sfruttare

Cittanovese e Roccella: gare interne da dover solo vincere

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Castrovillari-Nocerina, fase di gioco
Tempo di lettura: 
1 minuto 16 secondi

ROBERTO SAVERINO

Giornalista pubblicista, scrive per il Quotidiano dal luglio del 1998, occupandosi prettamente di calcio dilettantistico.

L’aspetto più singolare della quinta giornata riguarda il Castrovillari. Sulla carta la squadra rossonera (da poco affidata al nuovo tecnico Salvatore Marra) deve giocare in trasferta. Ma la squadra lucana del Rotonda, non potendo godere della disponibilità del proprio campo, ha indicato proprio il “Mimmo Rende” di Castrovillari quale sede delle gare interne. Di conseguenza, per i rossoneri del Pollino, c’è la ghiotta chance di sfruttare il campo amico per conquistare la prima vittoria stagionale dopo un avvio a rilento.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELLA RUBRICA 
CHE FA IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI SERIE D

Il fattore campo dovrà essere utilizzato nel miglior modo possibile da Cittanovese e Roccella. La squadra di Mimmo Zito ospita il Marsala. Dopo il pareggio interno con il Messina, per la Cittanovese è d’obbligo la conquista dei tre punti, contando magari su un nuovo gol dell’argentino Abayan, che si è sbloccato proprio domenica scorsa. Il fanalino di coda Città di Messina si reca invece a Roccella, dove bisogna cancellare il ko interno con il Locri. Da Acireale sono arrivate risposte confortanti (buon pareggio), ma è chiaro che bisogna tornare a vincere. Trasferta a Nocera, contro la squadra che ha sbancato Castrovillari, per la sorprendente Palmese, nota lieta di questo avvio di stagione, alla pari del Locri, addirittura vice capolista.

Gli amaranto di Scorrano vanno a giocare a San Cataldo, al cospetto di una squadra che finora ha sempre perso fuori e vinto in casa. L’obiettivo è quello di allungare la serie utile e di godersi un’altra domenica di festa.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?