Francesco Piemontese

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 Minuti

Per la seconda volta in carriera Francesco Piemontese ha vinto la classifica dei bomber nel torneo di Eccellenza.

Gli era già riuscito nella stagione 2014/15 con la Palmese. In quella circostanza mise a segno 21 reti, mentre con il Corigliano, nel torneo 2018/19, ne ha realizzati 26, per quella che è la seconda miglior prestazione degli anni 2000. Meglio di lui ha fatto solo Paolo Gallo (27 centri nel 2015/16 con il Sambiase).

Con le 26 reti siglate a Corigliano, Piemontese affianca Pugliese del Torretta (anch’egli a segno 26 volte nel 1998/99) al terzo posto nella graduatoria dei migliori bomber di sempre di Eccellenza.

Al comando resiste dal 1994 il record di Mimmo Fiorino (FOTO) (30 gol con la Palmese), seguito da Gallo, come dicevamo, con 27. Proprio Fiorino conserva un altro record, essendo l’unico ad aver vinto per 4 volte la classifica dei marcatori: nel 1992/93 e nel 1993/94 con la Palmese, nel 1997/98 con il Calcio Riunite Cittanova e nel 2000/01 ancora con la Palmese.

C’è poi un terzo record di Mimmo Fiorino: è stato l’unico, in 28 edizioni del torneo di Eccellenza, ad aver conquistato il titolo di miglior bomber per due stagioni di fila. Quindi Fiorino 4 volte re dei bomber, davanti a Paolo Gallo, che si è fermato a quota 3 e che per la seconda volta nelle ultime tre stagioni manca l’aggancio al leader, fermandosi al secondo posto (nel 2016/17 arrivò alle spalle di Longo, mentre stavolta si è piazzato dietro Piemontese).

Due volte hanno vinto il titolo di miglior marcatore dell’Eccellenza Scudieri (con Libertas Rosarno nel 2001/02 e Villese nel 2004/05) e lo stesso Piemontese. Il primo bomber del massimo torneo di Eccellenza, nell’anno della sua istituzione (stagione 1991/92) è stato Antonio Russo della Cariatese con 22 reti.

La Palmese è stata la squadra ad aver vinto più volte il titolo di miglior goleador: 5 trionfi per il club neroverde, grazie al tris di Fiorino e alle imprese di Giacco (21 reti nel 1995/96) e dello stesso Piemontese (2014/15). In 28 edizioni del torneo di Eccellenza, per 9 volte il bomber più prolifico ha militato nella squadra che ha vinto il campionato.

Libero D’Ambrosio della Gioiese, re dei goleador nella stagione 1996/97 con 18 reti, è quello che ha vinto con la squadra che ha registrato il peggior piazzamento: quell’anno, infatti, la Gioiese si classificò al 14° posto ma si salvò soprattutto grazie alle reti del suo attaccante. Un po’ come è accaduto nella stagione 2017/18 al Soriano, piazzatosi in 12ª posizione ma in salvo grazie anche ai 22 centri di Angotti, miglior realizzatore del campionato.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •