X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – L’aula bunker del tribunale di Vibo Valentia è senza luce. O meglio, i processi si celebrano quasi al buio perché su 24 lampadine che compongono l’impianto di illuminazione, solo 5 sono quelle funzionanti. In queste condizioni è stato celebrato oggi il processo per l’operazione “Stammer”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares