X
<
>

L'autobus rimasto incastrato

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – Attimi di apprensione a Vibo Valentia, quando una voragine si è improvvisamente aperta inghiottendo la ruota di un autobus impegnato nel servizio di trasporto pubblico. L’episodio si è verificato intorno alle 14.15 alla rotonda che congiunge Via degli Artigiani e viale Papa Giovanni Paolo II nei pressi del Liceo scientifico “Berto”.

È stato con tutta probabilità il peso del veicolo a dare il colpo finale all’asfalto che ha ceduto di schianto.

Fortunatamente non vi sono stati feriti tra i passeggeri dell’autobus con la zona che è stata subito transennata dai carabinieri e il traffico che ha pesantemente risentito del blocco.

La circolazione è stata infatti dirottata verso altre strade per consentire la rimozione del mezzo e gli accertamenti sulla voragine da parte dei vigili del fuoco e del personale del Comune di Vibo Valentia.

AGGIORNAMENTO DELLE 16.15

E proprio il Comune, nella persona dell’assessore ai Lavori Pubblici, Giovanni Russo, si è attivato per mettere in sicurezza la zona ed avviare i lavori di ripristino della strada. Unitamente all’Ufficio Tecnico, è stato disposto l’invio di alcuni mezzi meccanici.

Entro il pomeriggio la buca verrà coperta in attesa della bitumazione.

  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares