Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

Erano rimaste in panne con l’acquascooter e rischiavano di essere portate al largo

VIBO VALENTIA – Una motovedetta della capitaneria di porto di Vibo Valentia ha salvato oggi due bagnanti rimasti in panne su un acquascooter. Gli agenti sono entrati in azione a seguito di una segnalazione al numero blu 1530. I due bagnanti, nelle acque davanti alla costa di Pizzo, erano in balia della corrente e rischiavano di essere portarti al largo. L’intervento degli agenti ha scongiurato ogni pericoloso e ha tratto in salvo le due persone. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •