Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

VIBO VALENTIA – Non solo hanno dato fuoco al casolare ma per rendere l’entità del danno maggiore, si sono premurati anche di recidere i teli che servono a protezione della vicina serra in cui sono state messe a dimora le piantine di ortaggi. Per la seconda volta Fabio De Gaetano, giovane imprenditore agricolo del posto si trova ad avere a che far con qualcuno che tenta di ostacolare la sua attività sita a Presinaci, piccolo borgo del Comune di Rombiolo. I malviventi infatti, hanno incendiato il casolare al cui interno è presente l’azienda agricola del 36enne specializzata nella produzione di cipolle e legumi, L’episodio, avvenuto intorno alle 23.30 di ieri sera, è stato tuttavia preceduto da un altro danneggiamento: quello del taglio dei teloni della serra in cui vengono solitamente piantati gli ortaggi. Danni che ammontano a decine di migliaia di euro. A domare l’incendio ci hanno pensato i Vigili del fuoco del comando provinciale mentre le indagini sono condotte dai carabinieri della Stazione di Rombiolo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •