X
<
>

Una Volante della polizia

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – Gli agenti della Squadra Volanti della Questura hanno sventato, nei giorni scorsi, un tentativo di suicidio. Protagonista una donna che in evidente stato di panico informava la sala operativa del 113 della presenza di una ragazza che dall’ultimo piano della palazzina in cui risiedeva minacciava di lasciarsi cadere nel vuoto.

La ragazza era pericolosamente protesa dalla balaustra della tromba delle scale. Gli agenti coordinati dal dirigente Scarfone in pochi minuti sono riusciti ad essere sul posto ed individuare l’abitazione e raggiungere l’esagitata. Aveva inizio un paziente e costante tentativo di mediazione, al quale seguiva alcuni minuti dopo una prima timida risposta della donna: la fiducia ed il conforto del dialogo con gli uomini in divisa persuadevano quindi la giovane ad allontanarsi dalla balaustra ed a sedersi sui gradini delle scale, accanto ai poliziotti.

Una volta posta al sicuro la ragazza, si è potuto dar luogo all’intervento del personale medico, nel frattempo allertato dalla sala operativa della Questura. Un vivo compiacimento per l’operato del poliziotti delle Volanti e della sala operativa è stato espresso dal questore Filippo Bonfiglio, il quale ha evidenziato come la competenza e l’impegno degli operatori di Polizia siano valsi ancora una volta ad evitare un esito drammatico alla vicenda.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA