La temperatura registrata nel Vibonese

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

NICOTERA (VIBO VALENTIA) – La foto è stata scattata pochi minuti fa nella città costiera del Vibonese e testimonia l’arsura di questi giorni che sta colpendo anche la provincia.

Il sensore ha fatto registrare oltre 50 gradi nella sua esposizone diretta al sole, tuttavia pochi gradi in più rispetto all’ombra.

Nei giorni scorsi, Sorical e Consorzi di bonifica hanno lanciato l’allarme per la carenza idrica che sta interessando tutta la Calabria (LEGGI).

Le previsioni indicano che l’alta pressione di matrice africana occupa ancora le regioni meridionali, dove la giornata di oggi sarà nel complesso soleggiata e molto calda, con punte fino a sfiorare i 40 gradi in Sicilia. Rimane elevato il pericolo di incendi sulle regioni meridionali.

Il resto del Paese invece, spiegano i meteorologi di Meteo.it, rimarrà esposto al passaggio di più fresche e instabili correnti atlantiche che favoriranno la formazione di temporali al Centronord e in Sardegna.

Le temperature faranno registrare valori decisamente più contenuti, rispetto a ieri, al Centro e in Sardegna. Sabato sarà ancora protagonista l’instabilità, con temporali pomeridiani soprattutto al Nord, mentre il tempo sarà più soleggiato nel resto del Paese. Dopo diverse giornate roventi, domenica venti più freschi di Maestrale riusciranno ad attenuare notevolmente l’ondata di caldo anche al Sud e in Sicilia.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •