X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Nel locale erano presenti delle persone, una delle quali si è sentita male

VIBO VALENTIA – Alcuni colpi di pistola sono stati esplosi intorno alle 19.15 a Vibo Valentia verso il bar sito di fronte al comando provinciale dei vigili del fuoco.

Il luogo dista qualche decina di metri dal luogo in cui ieri sera si è verificato il ferimento di un giovane, Nazzareno Pugliese, di 35 anni, in servizio discontinuo presso il Corpo del 115. Il giovane, intorno alle 20 era stato affrontato da un individuo col volto coperto che gli aveva sparato colpendolo al piede prima di dileguarsi.

Adesso il nuovo episodio criminoso all’indirizzo dell’attività di ristoro che in quel momento vedeva all’interno alcune persone. Una di queste ha avvertito un malore che ha reso necessario l’intervento dell’ambulanza. Chi ha sparato è arrivato a bordo di uno scooter. Sul posto sono piombati i carabinieri che stanno provvedendo a raccogliere le prime testimonianze. E’ ancora presto per stabilire se i due fatti sono collegati.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares