X

L'edicola distrutta

Tempo di lettura < 1 minuto

MILETO – Un gesto sacrilego si è verificato nella frazione Paravati della città normanna, che diede i natali alla mistica Natuzza Evolo, dove ignoti nel corso della notte hanno distrutto la statua realizzata in gesso della Madonna posta in una edicola realizzata nei pressi della statale 18 che attraversa oltre che Mileto anche Paravati. L’edicola (nella foto di seguito l’immagine di come si trovava l’edicola prima del danneggiamento) si trova nel tratto che porta verso Rosarno prima del Cimitero comunale.

La Statua era posizionata all’interno della nicchia ed è stata distrutta probabilmente utilizzando un bastone o una mazza.

Ad accorgersi dell’accaduto alcuni passanti che hanno avvertito le forze dell’ordine della locale stazione dei carabinieri agli ordini del maresciallo Alessandro Demuro.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares