Elsa Tavella

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

FILANDARI – I suoi occhi sono tristi. Non conoscono più la gioia. Perdere un figlio è una tragedia che ti squarcia il cuore. Perderlo come l’ha perso lei, ucciso e fatto sparire nel nulla, è qualcosa di orrendo, inaccettabile.

GUARDA IL VIDEO DELL’INTERVISTA

Per Elsa Tavella, mamma di Francesco Vangeli, quello appena trascorso non è stato un Natale come gli altri. È stato il primo Natale senza Francesco, scomparso lo scorso 10 ottobre (LEGGI LA NOTIZIA).

La sera del 9 il 26enne è uscito di casa, nella frazione Scaliti, contento come non mai, dicendo alla mamma che aveva una cena con degli amici. Poi il silenzio.

LEGGI LE NOTIZIE SULLA SCOMPARSA DI FRANCESCO VANGELI

La sua auto è stata ritrovata bruciata nel territorio comunale di Dinami, nei pressi dello svincolo autostradale di Mileto. Ed è proprio a San Giovani è stato visto l’ultima volta, al paese del rivale in amore che, non a caso, è indagato assieme al fratello (stiamo parlando dei Prostamo, entrambi pregiudicati ed ambedue ritenuti esponenti del clan locale) per omicidio e occultamento di cadavere.

Le indagini continuano, coordinate dal procuratore Nicola Gratteri, e continuano anche gli appelli di mamma Elsa che chiede di poter, quantomeno, riavere il corpo.

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •