X
<
>

L'auto della donna nel burrone

Condividi:

ARENA (VIBO VALENTIA) – Disavventura che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi quella in cui oggi pomeriggio, attorno alle 16, è occorsa una donna di Acquaro, vittima di un incidente stradale autonomo.

La malcapitata, di 51 anni, stava percorrendo a bordo della propria vettura la strada provinciale che collega il paese al vicino centro di Dasà quando, per cause in corso di accertamento ma verosimilmente dovute all’asfalto reso viscido dalla pioggia caduta durante la notte precedente, nonostante abbia pigiato sul pedale del freno, ha perso il controllo della vettura finendo dapprima contro il guardrail e poi nel burrone sottostante profondo oltre una ventina di metri.

La caduta, però, è stata provvidenzialmente fermata dalla presenza di un albero contro il quale il veicolo è andato a sbattere, posto a circa 15 metri dal piano stradale.

È stata la stessa donna a far scattare i soccorsi attirando l’attenzione degli automobilisti che transitavano lungo l’arteria viaria. Immediato l’intervento del Suem 118 che ha inviato un’ambulanza dalla vicina postazione sanitaria di Soriano e contestualmente sono giunti i vigili del fuoco del comando provinciale per il recupero del mezzo.

La 51enne è stata trasferita al pronto soccorso dell’ospedale di Vibo ma le sue condizioni, fortunatamente, non desterebbero preoccupazione.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA