X
<
>

Una pattuglia della polizia

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – Momenti di paura ieri, nel primo pomeriggio a Vibo, quando una bambina si è persa.

Solo il provvidenziale intervento degli uomini della volante ha impedito guai per la piccola. Il fatto si è verificato  nei pressi del parco giochi di via S. Aloe, accanto il campetto di calcetto, quando la bimba di 8 anni, scalza,  che si era inavvertitamente allontana da casa e che già era cercata dai genitori e dai parenti, è stata notata dagli agenti.

Era spaesata e piangeva ma gli agenti le si sono subito avvicinati tranquillizzandola e rincuorandola per poi rintracciare la madre a cui è stata riconsegnata.

Il ricongiungimento è avvenuto durante l’orario di uscita della vicina scuola alla presenza di tantissimi testimoni che hanno plaudito alla prova di vicinanza della Polizia di Stato.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA