X
<
>

Antonino Michienzi

Condividi:

NICOTERA (VV) – La cittadina tirreno-vibonese piange la scomparsa prematura del giovanissimo Antonino Michienzi.

Anche se il giovane, di appena 27 anni, viveva a Terni per lavoro, la notizia ha scosso l’intera comunità nicoterese che si è stretta da subito vicino ai genitori. Antonino lottava da oltre un anno contro un brutto tumore che non gli ha dato scampo.

Tra i primi ad esprimere cordoglio ai familiari il primo cittadino Giuseppe Marasco, il quale attraverso i social ha affermato: «La perdita di una qualunque persona lascia sempre un vuoto incolmabile. Ma quando viene a mancare una giovane vita, un ragazzo che avrebbe di sicuro dato ancora tanto, non ci sono parole nel descrivere questa luttuosa circostanza. L’amministrazione – ha concluso – è quindi vicina al dolore delle famiglie Michienzi e Vardè per la scomparsa del giovane Antonino».

Dello stesso tono il messaggio rappresentato dal dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “A. Pagano” Giuseppe Sangeniti a nome di tutta la compagine scolastica nei confronti dell’insegnante Innocenza Vardè, madre del compianto Antonino.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA