Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 Minuti

VIBO VALENTIA – Un blitz della guardia di finanza è in corso negli uffici del Comune di Vibo Valentia. Non sono chiari i motivi, ma davanti al palazzo comunale sono giunte alcune pattuglie delle Fiamme Gialle e i militari presidiano l’ingresso e gli uffici. Presenti anche diversi ufficiali che coordinano l’attività.

Presenti militari sia in abiti civili che in divisa, con verifiche in atto in diversi uffici.

Militari negli uffici del Comune

L’attività è stata disposta dalla direzione distrettuale antimafia di Catanzaro ed ha riguardato numerosi uffici dell’ente, ad eccezione di quelli Urbanistica e Ambiente. L’azione investigativa dovrebbe essere riferita alle precedenti amministrazioni di Palazzo Luigi Razza.

Sotto la lente del personale delle Fiamme Gialle e in particolare gli appalti, ma anche altre circostanze di natura amministrativa che abbracciano diversi settori tra i quali anche il Suap.

Da parte sua il sindaco Maria Limardo si è messa a completa disposizione dei militari della guardia di finanza accompagnandoli nei vari uffici dell’ente. Lo stesso primo cittadino si è detta tranquilla in ordine all’acquisizione degli atti amministrativi, evidenziando che l’esecutivo da lei guidato si è insediata da poco più di 100 giorni.

Militari della guardia di finanza presidiano il Comune
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •