X
<
>

Il carcere di Vibo Valentia

Tempo di lettura < 1 minuto

Un piccolo ordigno, dal potenziale in fase di verifica, è stato fatto esplodere nei pressi del Carcere di Vibo Valentia poco dopo le 22.30.

Al momento, secondo le prime informazioni raccolte, pare si tratti di una esplosione che non ha prodotto danni a cose o ferito persone.

Le verifiche sull’accaduto sono state affidate agli uomini della Questura di Vibo Valentia i quali faranno presumibilmente uso anche delle riprese video delle camere di sorveglianza del penitenziario vibonese per ricostruire la dinamica e le motivazioni alla base del gesto.

Il carcere di Vibo Valentia sorge in Località Castelluccio, una zona al di fuori del centro abitato (per come prescritto dalle normative vigenti) ma posta nelle immediate adiacenze della strada che porta allo svincolo autostradale.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA