X
<
>

Il Comune di Nicotera

Tempo di lettura < 1 minuto

NICOTERA (VIBO VALENTIA) – «Domani provvederò a chiudere tutto il Comune e a far effettuare il tampone a tutti i dipendenti». Le parole sono quelle di Pino Marasco, sindaco della città medmea all’indomani della positività al Covid 19 di un dipendente del municipio.

È lo stesso primo cittadino a confermare il dato affermando che il soggetto in questione, originario del Reggino, è asintomatico e si trova in quarantena. In particolare, questi, agli inizi di marzo ha ricoperto il ruolo di componente di una commissione d’esame per un concorso pubblico in una città del Reggino dopo di che è tornato, come di consueto, ad operare sempre presso il Comune di Nicotera fino ad alcuni giorni fa, venendo quindi a contatto con alcune persone, soprattutto con una, la quale a questo punto, è probabile venga sottoposta alla prova del tampone da eseguirsi nelle prossime ore. 

Il sindaco Marasco, preso atto della situazione, si è messo in quarantena volontaria e si sottoporrà all’esame del tampone così come lo stesso faranno tutti i dipendenti e i componenti dell’amministrazione comunale. Allo stesso tempo ha immediatamente disposto la chiusura del palazzo municipale che verrà sanificato per la terza volta in pochi giorni. La speranza è bloccare il rischio di diffusione del virus.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares