X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – Prima vittima per il coronavirus nella provincia di Vibo Valentia. Si tratta dell’uomo di 62 anni residente a Fabrizia ricoverato all’ospedale “Jazzolino” dal 22 marzo le cui condizioni sono andate progressivamente peggiorando.

Dapprima ricoverato in Obi Covid, successivamente è stato trasferito presso la Terapia intensiva. Intubato, il suo quadro clinico è precipitato nelle ultime ore fino a quando, nel corso della notte, alle 3.30, non è sopraggiunto il decesso.

Si tratta come detto della prima vittima contagiata dal Coronavirus nel territorio di Vibo. Sono 27 le persone fino ad oggi contagiate, con due guariti e adesso, un decesso.

Si sta cercando di capire se vi sono e quali siano i possibili collegamenti con il primo caso registrato a Serra San Bruno dei giorni scorsi. Al 62enne è sicuramente collegato un altro contagio, quello della persona risultata positiva ieri e compaesana della vittima.

Si aggrava quindi il bilancio delle vittime da coronavirus in Calabria (LEGGI IL BILANCIO DI IERI SERA)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares