X
<
>

L'ospedale Jazzolino di Vibo Valentia

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – Se da un lato i contagi sono aumentati nella giornata di oggi, nelle ultime 24 ore si è, di contro, incrementato il numero di guariti. Che salgono a 4.

Le scorse settimane erano risultati negativi i coniugi di Rombiolo tornati da Gropello Cairoli a fine febbraio. A loro due adesso si aggiungono altrettanti. L’uno, in base a quanto riferito da autorevoli fonti dell’ospedale, è un signore di Fabrizia, il primo registrato nel piccolo centro delle Serre Vibonesi, che si trovava ricoverato presso l’ospedale di Vibo Valentia.

Il suo stato di salute, pur con alti e bassi, non ha mai dato particolari preoccupazioni ai medici che ieri sera, dopo gli esiti negativi degli accertamenti, e le migliorate condizioni, hanno disposto le dimissioni.

Il secondo è uno dei ragazzi di Longobardi, frazione di Vibo, che fa il cuoco ed era rientrato a casa a metà marzo dopo che l’attività presso la quale prestava servizio ha chiuso i battenti a causa dell’emergenza. Per lui non si è mai reso necessario alcun ricovero presso l’ospedale.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares