X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – Pericolo scampato. Sono infatti tutti negativi i tamponi ai quali sono stati sottoposti gli studenti delle due scuole frequentate da due alunne-sorelle, risultate positive così come il loro padre (LEGGI).

La notizia è stata diffusa dal sindaco Maria Limardo: «Accogliamo con immensa gioia la notizia che tutti i tamponi effettuati agli alunni delle scuole coinvolte sono risultati negativi. Auguri alle famiglie. La situazione pertanto è invariata, nel nostro territorio comunale si registrano solo quattro casi. tutti isolati e sotto controllo. Solo una buona prevenzione può aiutarci a contrastare il virus, quindi bisogna indossare la mascherina e pretendere l’uso della mascherina dal tuo interlocutore».

Temponi negativi, dunque, per i circa 40 alunni delle scuole “Murmura”, a Vibo, e De Maria, a Vibo Marina, quest’ultima dipendente dall’omnicomprensivo “Amerigo Vespucci”. Sabato gli scolari, subito messi in quarantena, erano stati sottoposti all’esame.

Si torna dunque tra i banchi sia per loro che per gli altri per i quali in questi giorni era stata attivata la didattica a distanza.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares