X
<
>

Il comune di Rombiolo

Tempo di lettura < 1 minuto

Salgono a 12 le vittime di Coronavirus nel Vibonese. L’ultimo in ordine di tempo è un signore di 60 anni, residente a Rombiolo.

Era ricoverato in Terapia Intensiva al “Pugliese Ciaccio” di Catanzaro.

L’uomo, che da anni combatteva contro un tumore, aveva contratto il virus la scorsa settimana. Le sue già precarie condizioni di salute ne avevano consigliato l’immediato ricovero nel reparto di Malattie Infettive dello “Jazzolino” di Vibo Valentia.

Da qui, poi, visto l’aggravarsi del quadro clinico, si è reso necessario il trasferimento d’urgenza al nosocomio della città capoluogo di provincia.

Questa mattina il decesso.

Sempre a Rombiolo sono da registrare altri quattro casi positivi, per un totale di 15 contagiati dall’inizio della seconda ondata della pandemia. Due le guarigioni. Nell’edizione cartacea di domani il punto della situazione nel paese che sorge alle pendici del Poro.

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares