X
<
>

Il sindaco Salvatore Fortunato Giordano

Tempo di lettura 2 Minuti

MILETO (VIBO VALENTIA) – Non sono buone le notizie che provengono dai laboratori di analisi privati e dall’ufficio prevenzione dell’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia circa la diffusione del coronavirus Covid-19 nel territorio della città normanna e delle sue frazioni.

Il primo cittadino, Salvatore Fortunato Giordano, infatti, nel consueto appuntamento sui social ha fatto il punto della situazione che, purtroppo, certifica una costante ascesa del numero dei contagi tra i cittadini miletesi.

Il sindaco, prima di fornire i nuovi dati ha voluto rivolgere «un pensiero ed un saluto a tutti i nostri Concittadini e alle loro famiglie, che sono risultati purtroppo positivi al Covid», ammettendo come si tratti «sicuramente di un’esperienza dura», ma invitando tutti a non sentirsi «additati. Il virus è una malattia a cui tutti siamo esposti».

Andando alla situazione attuale, nelle ultime 24 ore si segnalano altri 8 casi positivi cui si aggiungono due conferme dell’Asp di tamponi antigenici fatti in precedenza.

Nel dettaglio, degli 8 positivi 6 risultano da tamponi antigenici (e quindi in attesa di conferma dall’Asp di Vibo) e sono 3 a Mileto e nella frazione Paravati mentre 2 sono relativi a cittadini residenti nel rione Calabrò. Le due conferme, invece riguardano due casi nella frazione Paravati.

In ogni caso il sindaco tranquillizza sostenendo che «non abbiamo casi di gravità ma oltre ad alcuni sintomatici con febbre e altri sintomi noti, molti asintomatici. La preoccupazione c’è, ma è bene che ci sia. Non bisogna prendere sottogamba questo momento».

A questo punto i casi di contagio dall’inizio della pandemia nel territorio comunale diventano ben 54 (1 nella prima ondata, 53 nella seconda ondata) mentre i casi attivi, ossia coloro che attualmente risultano positivi, sono 51 dopo che nelle ultime 24 ore sono stati identificati gli altri 8 casi indicati in precedenza. Questa la situazione attuale:

Mileto: 26 casi attivi (2 nel Rione Calabrò)

Paravati: 21 casi attivi (1 guarito)

Comparni: 2 casi attivi

San Giovanni: 2 casi attivi (1 guarito)

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares